Ad patriam vocati

 

Nella mattinata di martedì 19 giugno 2018, presso la Casa Madre dei Canonici Regolari del Gran San Bernardo a Martigny, è deceduto il canonico Paul BRUCHEZ all'età di 94 anni.

Paul Bruchez era nato a Lens (Vallese - Svizzera) il 13 aprile 1924. Nel 1943 iniziò il noviziato nella Congregazione dei Canonici Regolari del Gran San Bernardo e il 25 dicembre 1947 emise la Professione solenne. Ordinato sacerdote a Sion il 18 giugno 1950, iniziò il ministero come professore al Collegio Champittet di Nyon, del quale ricoprì la carica di Prefetto. Dopo importanti incarichi, quali Consigliere generale della Congregazione, Priore dell'Ospizio del Sempione, Maestro dei novizi, il 15 maggio 1971 giunge ad Aosta col mandato di Priore del Montfeury. Tra il 1972 e il 1974 è stato anche Direttore del Collegio Gervasone di Châtillon. Ha svolto incarichi presso l'Institut Agricole Régional e a livello diocesano è stato per più mandati membro del Consiglio presbiterale. Risiedendo a Château Verdun in Saint-Oyen, è stato per molti anni confessore e direttore di canto dell'adiacente Monastero benedettino Regina Pacis fin dalla sua fondazione nel 2002. Nel 2012, quando la Congregazione ha disposto il ritiro dei Canonici dalla Diocesi di Aosta, è rientrato con i confratelli alla Casa Madre di Martigny, da dove però ha conservato buoni rapporti con i tanti amici valdostani.

La Santa Messa esequiale si svolgerà venerdì 22 giugno 2018 alle ore 10.00 presso la chiesa parrocchiale di Martigny-Ville (5, rue de l'Hôtel-de-Ville). La celebrazione sarà preceduta da un momento di preghiera a partire dalle ore 9.30.

Il Vescovo di Aosta, il Presbiterio e la Diocesi tutta si uniscono al Prevosto e alla Congregazione del Gran San Bernardo nel rendere grazie a Dio per i doni ricevuti attraverso la presenza e il ministero del Can. Bruchez e nella preghiera di suffragio perché il Signore lo ricompensi per il suo servizio generoso, puntuale e zelante. R.I.P.


«La messe è molta, ma gli operai sono pochi.
Pregate dunque il padrone della messe
perché mandi operai per la sua messe»
. (Lc 10, 2)

 

Canonico Paul Bruchez
Canonico Paul Bruchez