Ad patriam vocati

 

Nel pomeriggio di lunedì 9 ottobre 2017 presso l'Ospedale "Umberto Parini" di Aosta è mancato don Emiro PESSION, Parroco di Brissogne.

Don Emiro era nato a Châtillon il 27 gennaio 1932. Dopo l'Ordinazione sacerdotale avvenuta il 24 giugno 1956, ha perfezionato gli studi a Torino presso il Convitto Ecclesiastico della Consolata. Ha iniziato il suo ministero come insegnante di Teologia morale presso il Seminario maggiore di Aosta dal 1958 al 1968, ricoprendo anche gli incarichi di Padre spirituale del Seminario minore dal 1958 al 1963, vice Assistente diocesano dell'Azione Cattolica femminile dal 1958 al 1967, Cappellano del Refuge des Pauvres dal 1966 al 1972, Professore al Seminario minore dal 1963 al 1969 e Assistente diocesano dell'Unione Donne dell'Azione Cattolica Italiana dal 1967 al 1972. Il 10 giugno 1972 viene nominato Parroco di Sant'Orso in Jovençan. Il 1° novembre 1978 è Parroco di San Pietro in Vincoli in Donnas a cui si aggiunge, il 13 maggio 1996, la nomina ad Amministratore parrocchiale della Natività di Maria Vergine a Vert. Il 1° settembre 1999 viene nominato Parroco di Santa Caterina in Brissogne, dove effonde il suo zelo pastorale finché l'aggravamento delle sue condizioni di salute lo costringono al ricovero in ospedale nelle scorse settimane.

Il Santo Rosario è stato recitato nella chiesa parrocchiale di Brissogne martedì 10 ottobre 2017 alle ore 20.00. Contemporaneamente anche la comunità parrocchiale di Donnas si è raccolta in preghiera.

La Santa Messa esequiale, presieduta da Mons. Franco Lovignana, Vescovo di Aosta, è stata celebrata nella chiesa parrocchiale di Brissogne mercoledì 11 ottobre 2017 alle ore 15.00.

La salma di don Emiro attenderà la risurrezione nel cimitero di Brissogne.


 

«La messe è molta, ma gli operai sono pochi.
Pregate dunque il padrone della messe
perché mandi operai per la sua messe»
. (Lc 10, 2)

 

Don Emiro Pession
Don Emiro Pession