La Diocesi di Aosta

Fondata nel IV secolo per volontà del Vescovo Eusebio di Vercelli, la Diocesi di Aosta è legata per i primi tre secoli a Milano. Dal IX al XIX secolo è annessa alla provincia ecclesiastica di Tarantasia. Dal 1862 è suffraganea di Torino.
Mons. Vescovo ha nominato don Gilbert Ngendakuriyo nuovo Amministratore parrocchiale per Chamois; don Alessandro Federici sdb Vicario parrocchiale di Châtillon e Pontey; don Matteo Mura sdb Vicario parrocchiale di Sarre e Chesallet; padre Marino Colombo crs Assistente ecclesiastico dell'UNITALSI.
.
La Diocesi di Aosta dedica la celebrazione della V Giornata mondiale dei Poveri (Domenica 14 novembre 2021) alla conoscenza della Casa della Carità che si collocherà nel cuore di Aosta. Lo fa attraverso una serie di video-meditazioni a partire della Lettera Apostolica Patris corde.
.
Venerdì 5 novembre 2021 dalle ore 11:00 alle ore 16:00, i volontari dell'Associazione 'Chiese aperte nella Diocesi di Aosta' saranno disponibili all'ingresso di via Mgr Pierre-François de Sales, per accompagnare i visitatori nel giardino ad ammirare la facciata restaurata e per illustrare la storia dell'edificio.
.
La Lettera pastorale è ancora dedicata all'Eucaristia e cerca di mettere in evidenza il circolo virtuoso e fecondo che esiste tra la Santa Messa e la vita delle famiglie e delle comunità. I cristiani non convengono per celebrare l'Eucaristia, ma sono convocati, cioè chiamati insieme da Dio stesso. La Messa non è iniziativa nostra, ma Sua!